Gilmar da Silva Goncalves, la seconda meteora brasiliana

Gilmar da Silva Goncalves, la seconda meteora brasiliana

Gilmar da Silva Goncalves, gioca tre partite con la Reggiana nella stagione 2001/2002.Fantasista classe 1973, 1.76 di altezza per 69 kg di peso.

Gilmar da Silva Goncalves, gioca tre partite con la Reggiana nella stagione 2001/2002.Fantasista classe 1973, 1.76 di altezza per 69 kg di peso: anche lui, dopo aver giocato in patria per Internacional, Gremio, Criciuma e Cortiba, giunge dall’Ecuador dova ha vestito la maglia del Barcellona, squadra blasonata a livello nazionale.

E’ Salvatore Vullo l’allenatore di questa Reggiana. Si parte con un nugolo di giovani: Marini, Apolloni, più tardi il centravanti De Luca, poi anche due brasiliani Refatti e Gilmar. Ci sono anche giocatori d’esperienza come Salvi, Matzuzzi e il rientrante Jero Shakpoke. Il portiere Nuzzo sostituisce il deludente Bettoni. Alla 25esima giornata viene licenziato Vullo e lo sostituisce l’ex giocatore granata Lorenzo Mossini (con Gregucci in tribuna). Alla fine è ancora spareggio play out con l’Alzano, che era stato ripescato. E la Reggiana perde il primo scontro a Bergamo per 2 a 1. Al ritorno i granata sono salvi grazie al gol di Jero Shapkoke segnato al 91esimo.

Marco Bertolini
ADMINISTRATOR
PROFILE

Articoli correlati

Commenta

La tua mail non verrà pubblicata. I dati necessari sono contrassegnati con *

Ultimi Articoli

Autori

Commentati

Video in evidenza