Lega Serie A e Governo discutono il protocollo per la riapertura degli stadi.

Lega Serie A e Governo discutono il protocollo per la riapertura degli stadi.

300 pagine per il ritorno dei tifosi: 40% di capienza, no alle trasferte e stadio diviso in tre aree

Il quotidiano Libero fa il punto sul piano della Lega di Serie A per riportate nella prossima stagione i tifosi negli stadi.

Lega di Serie A e Governo studiano la riapertura degli stadi. Le parole del Ministro dello Sport Spadafora a Gr1 Rai hanno aperto al ritorno dei tifosi allo stadio. Il quotidiano Libero è sicuro: “A Palazzo Chigi sono convinti che l’apertura degli stadi di calcio al pubblico sia l’ultimo baluardo della prudenza nel Paese. Se è vero che tutti gli italiani sono ct, è vero anche che i messaggi che escono dal mondo del calcio vengono estesi a tutto il resto, nel bene e nel male. La paura del Governo è che le porte aperte vengano associate ad una tana-libera-tutti che ora il Paese non si può permettere“.

La Lega di Serie A ha redatto un documento di 300 pagine in cui si analizzano nel dettaglio tutti i passi da compiere per la riapertura parziale degli stadi: sarà permesso ai club di poter far accedere al massimo il 40% della capienza complessiva, mentre le trasferte saranno proibite probabilmente per tutta la prossima stagione. Secondo il quotidiano ci sarà una rimodulazione dei flussi d’accesso: “Stadio diviso in tre aree: una di prefiltraggio, una di servizio e una di massima sicurezza. In questo modo, e con i numeri ridotti, si dovrebbe garantire un ingresso distanziato e regolare, permettendo così il passaggio dalla teoria alla pratica“.

Gravina ha già valutato positivamente il documento e lo considera un ottimo punto di partenza per la discussione con Cts e Governo, che ci sarà al termine campionato. Da ridiscutere anche il nuovo protocollo di controllo, con meno tamponi e più test sierologici.

Marco Bertolini
ADMINISTRATOR
PROFILE

Articoli correlati

Commenta

La tua mail non verrà pubblicata. I dati necessari sono contrassegnati con *

Ultimi Articoli

Autori

Commentati

Video in evidenza