La Reggiana oggi ha una rosa di 18 giocatori

La Reggiana oggi ha una rosa di 18 giocatori

Sono arrivati in granata Guglielmotti, Luciani, Venturi, Marconi, Contessa e Camigliano. Mancano ancora quattro giocatori poi per ogni uscita di un atleta ci sarà il suo rimpiazzo

A dieci giorni dal raduno fissato per il 19 luglio, la Reggiana – a oggi – ha 18 giocatori sotto contratto.

Michele Malpeli (a sinistra), Sergio Contessa, Carmelo Salerno e Doriano Tosi

Portieri: Venturi e Voltolini

Difensori: Rozzio, Luciani, Libutti, Contessa, Camignano, Gatti, Favale

Centrocampisti: Guglielmotti, Rossi, Varone, De Pinto, Radrezza

Attaccanti: Zamparo, Scappini, Marchi

Agostino Camigliano

Cosa manca alla squadra di Aimo Diana per essere completata? Quali saranno le prossime mosse del ds Doriano Tosi?

Per rispondere a queste domande occorrerà prima sapere il destino di coloro che vorrebbero mantenere la serie B e che i loro procuratori stanno cercando di trovare una collocazione nella categoria superiore. Preso atto che il ds Tosi non ha trovato, per ora, un accordo economico con Lorenzo Libutti, resta da capire se entro lunedi’ termine fissato dalla Reggiana per la conferma o meno di questi giocatori i vari Varone, Radrezza e Del Pinto avranno effettivamente trovato estimatori nel campionato di serie B. Onestamente sono poco a propenso a crederlo, però è comprensibile da parte di questi atleti cercare di mantenere la categoria.

Il ds Doriano Tosi e Giacomo Venturi

In ogni caso la prossima mossa del ds Tosi sarà quella di rinforzare la difesa e quindi trovare un’alternativa a Paolo Rozzio, poi occorrerà capire se Riccardo Gatti rimarrà in granata per giocarsi il posto con il neo arrivato Camignano. Lo stesso vale per Favale che potrebbe sentirsi precluso da un modulo di gioco. A ogni uscita corrisponderà un’entrata. Se Varone andrà all’Alessandria o Del Pinto al Perugia, ad esempio, sarà tesserato Mattia Muroni.

Alessio Luciani e il presidente Carmelo Salerno

Come esterno sinistro del centrocampo a cinque o a quattro, è arrivato Sergio Contessa e c’è una trattativa avviata per Giovanni Pinto del Catania che certamente andrà in porto. Il che significa che Lunetta sarà destinato alla serie B, forse al Perugia di Alvini.

Il vice presidente Giuseppe Fico, Davide Guglielmotti e il ds Doriano Tosi

Un altro tassello che è imprescindibile dai movimenti in uscita è l’attaccante Francesco Galuppini che si è permesso al tecnico Diana è quasi certamente il ds Tosi farà di tutto per prenderlo. Galuppini completerà il reparto offensivo con le conferma di Scappini, Zamparo e forse di Marchi.

Wainer Magnani
ADMINISTRATOR
PROFILE

Articoli correlati

Commenta

La tua mail non verrà pubblicata. I dati necessari sono contrassegnati con *

Ultimi Articoli

Autori

Commentati

Video in evidenza