La nuova maglia della Reggiana si fa in quattro

La nuova maglia della Reggiana si fa in quattro

Non c’è ancora una data per la presentazione della nuova maglia ma la cura dei particolari sarà fondamentale

I tifosi della Reggiana ci tengono in modo particolare e del resto la “maglia” identifica la Reggiana. E’ la massima espressione del “senso di appartenenza” dei tifosi. Negli ultimi anni il dibattito si è sempre concentrato sulla tonalità del granata, a volte giudicato troppo rosso, in altre occasioni non ha convinto la maglia a strisce anche se poi è stata la più venduta.

Le maglie della stagione 2019/20

Ora veniamo alla prossima maglia della Reggiana per la stagione 2021/22. Chi l’ha vista (un paio di giocatori) giura che è bellissima. Stando ad alcune anticipazioni, saranno quattro le maglie della nuova divisa granata. Due maglie saranno abbastanza tradizionali e possiamo immaginare una granata e una bianca ma le altre due saranno molto “aggressive” nel senso che proporranno un disegno innovativo.

La maglia e il libro del Centenario

Saranno ancora una volta, però, i particolari a fare la differenza e a caratterizzare le nuove maglie della Reggiana. In modo particolare avranno un grande impatto la numerazione, un pò come quando era impressa l’immagina della curva Sud. Facile immaginare che il Tricolore sarà mantenuto cosi’ come si è cercato di caratterizzare il colore granata. Divise che non sono prese dal catalogo Macrom ma sono state studiate appositamente per la Reggiana e dalla Reggiana.

Sarà creata anche una felpa speciale per la Reggiana

Resta l’incognita di quanto effettuare la presentazione delle maglie dato che siamo ancora in una fase delicata della pandemia. L’idea, però, è quella di utilizzare la terza e la quarta maglia in occasione della partita di Coppa Italia che è in programma il 13 o il 14 agosto mentre il secondo turno è in programma il 21 agosto.

Le quattro maglie dello scorso anno

Negli ultimi anni il “tricolore” ha sempre caratterizzato la divisa della Reggiana. Un Tricolore che figurava nei calzoni oppure nelle maniche o anche troneggiava nella divisa da trasferta. La Macrom ha anche proposto colori che hanno poco convinto i tifosi, come l’azzurro che è stato utilizzato pochissimo.

La maglia della stagione 2019/20 e quella del 2020/21

Se prendiamo le ultime due divisi e sono certamente molto diverse tra loro n che se hanno sempre il logo Reggiana e il tricolore anche se lo scorso anno era posto sulla manica.

La cosa abbastanza strana è che in passato non sono stati previsti i pantaloni granata ma solo bianchi e blu. La divisa non è mai tutta granata ma forse quest’anno lo potrebbe essere.

Wainer Magnani
ADMINISTRATOR
PROFILE

Articoli correlati

Commenta

La tua mail non verrà pubblicata. I dati necessari sono contrassegnati con *

Ultimi Articoli

Autori

Commentati

Video in evidenza