Eric Lanini il valore aggiunto per la Reggiana

Eric Lanini il valore aggiunto per la Reggiana

Massimo Varini l’ha seguito lo scorso anno a Novara: “Un attaccante di categoria superiore perchè ha tutto per essere un protagonista assoluto. Un talento ancora inespresso ma fa ancora in tempo, spero con la maglia granata”

Eric Lanini è l’uomo della provvidenza per la Reggiana, non tanto per il gol che ha messo il sigillo alla vittoria contro la Pistoiese ma perché è quell’attaccante che per caratteristiche mancava all’attacco granata. Un giocatore che può fare la differenza e mandare in crisi le difese avversarie. Un attaccante che può giocare in un tridente con Rosafio alle spalle di Zamparo o Scappini e oppure da seconda punta pura. Un uomo che in termini di gol può puntare a un bottino da doppia cifra.

Eric Lanini e compagni esultano dopo la vittoria a Pistoia

In tempi non sospetti era stato Massimo Varini, ex diesse della Pro Vercelli oltre che della Reggiana, a spendere importanti parole per l’attaccante torinese. “Lanini è un giocatore forte per la serie C – lo ripeto – un attaccante di categoria superiori, perché ha tutto: fisicità, tecnica, velocità, gioca con i due piedi. Mi ha sempre stupito il fatto che non sia arrivato in categorie più alte”.

Massimo Varini

Una seconda punta che attacca bene la profondità e vede la porta?

“Lo scorso anno l’ho seguito a Novara ed è stato devastante. Era un attaccante incontenibile per la serie C (32 partite e 11 gol ndr) tant’è che mi aspettavo di ritrovarlo quest’anno in serie B”.

Perché questo non è avvenuto?

“A volte dipende anche dalle scelte che si fanno. Io l’ho sempre voluto prendere e un anno alla Pro Vercelli, in serie B, ero già d’accordo su tutto ma lui volle andare al Lanciano che poi dopo pochi mesi venne dichiarato fallito”.

Eric Lanini è stato decisivo contro la Pistoiese

Una stima nei suoi confronti che nasce da lontano.

“Lo vidi per la prima volta quando giocava nel Prato in una partita contro il Frosinone. Mi ricordo che era febbraio e chiamai Cherubini, perché era della Juventus, per prenotarlo. Ripeto: per me è un attaccante che in campo fa la differenza, attacca la profondità, salta l’uomo con facilità e ha una buona precisione al tiro. E’ bravo anche su calcio piazzato”.

Un difetto? Forse nel colpo di testa non è un fenomeno.

“E’ vero, però gli ho visto anche segnare di testa partendo da dietro con l’inserimento sul primo palo. Per me è un attaccante completo”.

I granata festeggiano sotto la curva dei tifosi granata

Eppure se a 27 anni gioca ancora in serie C ci sarà un motivo.

“A parte che è nel pieno della maturità per potersi ancora imporre a certi livelli e poi come dicevo forse avrà sbagliato alcune scelte oppure sarà stato penalizzato dal fatto di ritrovarsi prima nell’orbita della Juve e poi del Parma. Ecco, diciamo che per rendere al meglio deve trovarsi nell’ambiente giusto”.

Deve essere coccolato?

“Non posso dire questo perché non è mai stato un mio giocatore, però forse deve sentirsi importante. A Novara lo è stato per il suo rendimento in campo e per i gol realizzati”.

Dove lo vede inserito nell’attacco della Reggiana?

“E’ un attaccante diverso rispetto a quelli che sono in organico, può fare l’esterno e anche la prima punta ma soprattutto si sposa alla perfezione con tutti gli attaccanti che sono in granata. E’ un giocatore forte, su questo non c’è dubbio e che merita la serie B”.

Eric Lanini festeggiato dai compagni di squadra

Qualcuno rimarca che è un attaccante che ti fa innamorare nelle partitelle del giovedi’ ma poi la domenica delude.

“Lo scorso anno non è stato cosi’ perché a Novara ha fatto la differenza. Mi auguro che faccia lo stesso con la Reggiana”.

Il classico talento inesploso?

“Diciamo un talento incompreso tranne, ripeto, lo scorso anno a Novara”.

L’ultima battuta è sulla vittoria della Reggiana a Pistoia.

“Diciamo che era quasi un obbligo nelle condizioni in cui si ritrova la Pistoiese. Vincere non è mai semplice o facile, però la Reggiana aveva l’imperativo di portare a casa i tre punti”.

Wainer Magnani
ADMINISTRATOR
PROFILE

Articoli correlati

Commenta

La tua mail non verrà pubblicata. I dati necessari sono contrassegnati con *

Ultimi Articoli

Autori

Commentati

Video in evidenza