Giaroni, Reggiani e Bondavalli, grazie di aver creduto nel progetto

Giaroni, Reggiani e Bondavalli, grazie di aver creduto nel progetto

La Reggiana non ha perso tre soci ma ha confermato tre “innamorati” della Reggiana che saranno sempre al fianco del club e della squadra granata. Stiamo parlando di Cristiano Giaroni di Len Solution, di Livio Bondavalli di It Sport e di Mario Reggiani di Modulcasa che hanno deciso di interrompere il loro rapporto all’interno della società per continuare la loro storia d’amore con la Reggiana. A loro va certamente il ringraziamento da parte dei tifosi ma soprattutto del club granata.

Occorre tornare nella calda estate del 2018 per scoprire il grande cuore granata di Cristiano Giaroni quando occorreva passione, amore e disponibilità per non far tramontare un amore che durava da 100 anni. Un amore che Cristiano aveva sempre dimostrato negli anni precedente come sponsor della Reggiana, anzi qualcosa di più. Con la Len Solution aveva partecipato a innovativi progetti di marketing e comunicazione, oltre ad essere sempre al fianco dei giocatori. Un grande tifoso, sempre presente anche in trasferta e che ha manifestato nei fatti e nei gesti il suo amore. Con la Reggiana ha fatto un percorso lungo, prima da tifoso poi da sponsor infine da socio. Un cammino che si è concluso lasciando però intatto la sua dedizione per la causa granata.
Livio Bondavalli si è avvicinato alla Reggiana in punta di piedi ma con grande slancio, forte della sua passione per il calcio. Con It Sport (un’azienda che produce e realizza ogni tipo di pavimentazione sportiva) è stato un partner prezioso ma anche professionalmente competente. Un appassionato che a portato all’interno della Reggiana la sua competenza ma anche e soprattutto le tante amicizie che ha coltivato nel mondo dello sport (volley) e del calcio in particolare. Mai una parola fuori posto, mai un appunto critico perché figlio di una cultura sportiva che conosce il valore del sacrificio.
“Ci mettiamo in gioco sempre, al 100%” È il suo slogan e cosi’ ha fatto anche con la Reggiana.
Mario Reggiani di Modulcasa ha sempre sottolineato la sua fede granata: tifoso assieme a suo padre dagli anni 80, da quando seguiva la Reggiana di Vandelli e del tecnico Romano Fogli. Una passione che ha sempre coltivato col passare degli anni e dall’amore per la squadra granata si è passati all’impegno per il club con l’ingresso in società al fianco di Romano Amadei. Da tifosi a soci senza mezzi termini, anche se in precedenza avevano fatto parte del pool granata della Pallacanestro Reggiana. Una stagione vissuta con grande enfasi, col piede premuto sull’acceleratore come la squadra di Alvini.
A loro occorre dire: Grazie di tutto.

Wainer Magnani
ADMINISTRATOR
PROFILE

Articoli correlati

Commenta

La tua mail non verrà pubblicata. I dati necessari sono contrassegnati con *

Ultimi Articoli

Autori

Commentati

Video in evidenza