Reggiana, niente abbonamenti

Reggiana, niente abbonamenti

Troppi i rischi di dover annullare la campagna abbonamenti per il Covid

La Reggiana, come la stragrande maggioranza delle società di serie C, non aprirà la campagna abbonamenti per la stagione 2021/22. Non è ancora una decisione ufficiale da parte della società granata ma anche la tempistica va in questa direzione. Le motivazioni sono legate alle attuali limitazioni messe in campo da Cts e dal governo.

L’apertura al 50% della capienza del Città del Tricolore è stato un segnale incoraggiante ma che comporta anche una serie di variabili e di incertezze legate all’evoluzione della pandemia. Una situazione sanitaria che potrebbe portare la regione Emilia Romagna in una zona di colore diverso da quello attuale, tale da non poter consentire di ipotizzare un numero di spettatori ammessi durante la stagione e di conseguenza di abbonati.

E’ possibile che la società prenda in considerazione l’ipotesi di mini abbonamenti per blocchi di 4 o 5 partite anche per dare un diritto di prelazione agli sportivi che hanno sottoscritto le iniziative proposte dal club come “Io ti voglio bene” oppure fornire un’agevolazione a chi è stato abbonati nell’ultima stagione. Una linea di condotta che sarà discussa a fine settimana quando ci sarà anche il rientro del presidente Carmelo Salerno.

Wainer Magnani
ADMINISTRATOR
PROFILE

Articoli correlati

Commenta

La tua mail non verrà pubblicata. I dati necessari sono contrassegnati con *

Ultimi Articoli

Autori

Commentati

Video in evidenza